Val Brembilla

Pedofilia,ex calciatore: ho subìto abusi

I carabinieri stanno indagando sulla denuncia di un ex calciatore 32enne, il quale accusa un 57enne dirigente della squadra di calcio di Serie C 'AC Monza', di aver abusato sessualmente di lui per anni, da quando ne aveva 12. A quanto si è appreso, le molestie sarebbero iniziate nel 1998, quando il calciatore e il 57enne, all'epoca accompagnatore dei giovanissimi atleti, facevano parte di una squadra giovanile con sede in un'altra provincia (quale non viene reso noto dagli investigatori). La società, con una nota, ha precisato che "i fatti denunciati dal 32enne ex calciatore si riferiscono esclusivamente a situazioni che si presume essere avvenute quando egli era tesserato da Società diverse dal Monza Calcio e non vi è nessun tipo di accenno e/o riferimento al periodo che va dal 2003 ad oggi".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie